NUOVO SVINCOLO AUTOSTRADALE SULLA BRETELLA DI COLLEGAMENTO TRATTO FIANO ROMANO – SAN CESAREO, IN CORRISPONDENZA DEL COMUNE DI GALLICANO NEL LAZIO

LUOGO: Fiano Romano (Roma)
TIPOLOGIA: Nuovo svincolo autostradale
ANNO: 2020
STATO: Terminato
AMBITO: Ingegneria strutturale, infrastrutturale, stradale

La commessa riguarda la progettazione preliminare relativa alla realizzazione di un nuovo svincolo sull’Autostrada A1 (denominata Autostrada del Sole) posto a sud della stazione di servizio Prenestina: ovvero l’esecuzione di due caselli autostradali, uno a ovest dell’autostrada che permette l’immissione in direzione Napoli e l’uscita per chi proviene da Milano, ed uno a est, che permette l’immissione in direzione Milano e l’uscita per chi proviene da Napoli. Entrambi caratterizzati dalla presenza di 4 corsie di esazione (due per ogni direzione) e collegati a Via Prenestina mediante un tratto di strada a doppio senso ed una rotatoria. Le rampe sono così suddivise: la rampa in uscita con provenienza sud dell’Autostrada con destinazione Via Prenestina di tipo diretto, la rampa in entrata con direzione sud di tipo semidiretto; la rampa in uscita con provenienza nord dell’autostrada di tipo semidiretto, sfruttando l’accesso all’area di servizio Prenestina Ovest con la realizzazione di un’intersezione che permette la separazione dei flussi in entrata verso lo svincolo dai flussi in entrata verso l’Area di Servizio, infine la rampa in entrata con direzione nord di tipo indiretto. Inoltre, si rende necessaria la costruzione di un nuovo sottopasso pedonale e di una nuova area parcheggio, entrambi essenziali per la funzionalità della cabina Enel. I vantaggi sono molteplici: dalla riduzione dell’impatto ambientale, all’assenza di interferenze con aree soggette a vincolo archeologico, e al miglioramento della fruibilità mediante la realizzazione di un parcheggio nell’Area di Servizio Ovest.