REALIZZAZIONE NUOVO POLO SCOLASTICO MARINA DI PIETRASANTA – PROGETTAZIONE DEFINITIVA, ESECUTIVA E CSP

OGGETTO: Realizzazione nuovo polo scolastico Marina di Pietrasanta – Progettazione definitiva, esecutiva e CSP

LUOGO: Marina di Pietrasanta (LU)

TIPOLOGIA: Complesso scolastico 

ANNO: 2022 – 2023

STATO: Terminato

AMBITO: Progettazione strutturale

IMPORTO LAVORI: 4.705.415,85 €

Marina di Pietrasanta. La scuola sostituirà gli edifici esistenti che attualmente ospitano la Scuola Primaria “E. Bibolotti” e la Scuola Secondaria di Primo Grado “V. Santini”. L’area è già destinata a strutture scolastiche, il che semplifica il processo senza richiedere espropri di terreni privati o modifiche al piano urbanistico.

L’edificio della scuola primaria sarà rettangolare e avrà una struttura in acciaio, con fondazione in cemento armato. Si prevede la demolizione di un edificio esistente per fare spazio alla nuova struttura. L’area totale di intervento è di circa 6.339 mq e si trova in una posizione centrale con accesso da Via Beato Angelico.

Il progetto rispetterà le normative ambientali, garantendo un’edificazione sostenibile. Non ci saranno emissioni significative di gas serra, e l’edificio avrà una classificazione energetica di tipo NZEB (Nearly Zero Energy Building). Si prevede anche un’impronta ecologica ridotta, con attenzione alla durabilità, riparabilità e riciclabilità dei materiali utilizzati. L’ubicazione del nuovo Polo Scolastico è stata scelta in base alla sua favorevole posizione rispetto al bacino di utenza e alla già destinazione dell’area a scopo scolastico.

Il progetto della nuova scuola primaria contribuirà a ridurre l’impatto ambientale complessivo rispetto all’edificio esistente. La struttura più moderna sarà meno impattante in termini di produzione di rifiuti e emissione di sostanze inquinanti nell’aria, nell’acqua o nel suolo.

L’edificio, con un’impostazione a “L”, comprende tre blocchi di diverse altezze destinati alla Scuola Primaria, alla Scuola Secondaria e alla mensa/auditorium. La superficie coperta è di circa 2.050 mq, con un volume lordo di circa 12.130 mc. Il progetto mantiene i punti di accesso esistenti, si integra con il contesto circostante rispettando le altezze massime degli edifici vicini e presenta un fronte accogliente con un porticato.

Dal punto di vista funzionale, l’edificio si compone di due blocchi principali di due piani per la Scuola Primaria e la Scuola Secondaria, collegati da un volume centrale più basso che ospita la mensa/auditorium e lo spazio lettura. Gli accessi alle scuole sono differenziati, con agorà di ingresso sottolineate da portali. La Scuola Primaria presenta spazi didattici come aule, aula informatica e aula morbida, rispettando le norme per l’edilizia scolastica del D.M. del 1975.

L’attenzione al dettaglio, l’inclusività e la focalizzazione sull’apprendimento esperienziale caratterizzano il design degli spazi, rispondendo alle esigenze della diversità umana e rendendo la scuola un luogo adatto a tutti.